contatti

torna a

In cosa consiste

Il lavoro di canto è principalmente un lavoro sul repertorio. A scelta dell'allievo, riguarda qualsiasi genere musicale e non può prescindere dalla vocalità funzionale.

È compreso, su richiesta, anche lo studio della lettura musicale e dell'arte scenica (rivolta non solo agli studenti del conservatorio).

SPECIALE PER I PRIVATISTI Per i diplomandi in arte scenica e i diplomandi in canto, si realizzano lezioni individuali e a coppie per il lavoro sul personaggio e per la «messa in scena» dei duetti e delle arie scelte, oltre che della dizione e

A chi è rivolto

Il lavoro sulla voce è rivolto a tutti coloro che sono interessati ad approfondire le proprie conoscenze ed esperienze sulla propria crescita personale attraverso il suono e il canto: cantanti, strumentisti, logopedisti, insegnanti, attori, oratori, chi usa la voce per lavoro o per piacere, chi vuole ritrovare la salute dei propri organi fonatori, chi canta per passione.

Dal 2004 Cristiana Voglino è uno dei formatori riconosciuti dall'Istituto Mod.a.i. per l'insegnamento del canto attraverso il metodo moda.i




LE LEZIONI INDIVIDUALI e COLLETTIVE DI CANTO SI SVOLGONO:

A TORINO, presso la sede di Musica Practica in via Alpignano 6 - metro Bernini

contatti con l'isegnante - cell. +39 348 560 52 80

contatti Musica Practica 011 750 96 22


LE LEZIONI AI GRUPPI CORALI DI CANTO SI SVOLGONO:

A TORINO NELLA SALA PROVE DEL CORO VALDESE DI TORINO in via Principe Tommaso 2.

Previo contatto, si può accede al coro: le prove corali sono il mercoledì dalle 20,45 alle 23. Includono la vocalità funzionale corale e l'esecuzione dei brani di repertorio. Per maggiori info: